Comprare Aloe Arborescens online. Come fare?

Comprare Aloe Arborescens online. Come fare?

Sfuggire ai luoghi comuni sull’aloe

Da millenni considerata una potente alleata contro decine di disturbi dell’uomo, ma anche valido supporto nel campo della bellezza: è l’Aloe Arborescens.
Così preziosa da essere citata già nel Papiro Ebers, un documento egiziano databile al 1.550 A.C., o in una tavola d’argilla sumerica del 2000 a. C., o ancora, da Ippocrate, padre della medicina, che ne elenca svariati modi d’utilizzo. Tutti i documenti giunti fino a noi la definiscono come ‘la pianta dell’immortalità’, in grado di donare benessere, longevità e bellezza. E oggi, nell’era tecnologica sono viviamo l’approccio a questa pianta?

Sai scegliere l’aloe migliore attraverso internet?

Ancora oggi l’aloe viene usata quotidianamente e per procurarsela si può persino usare internet.
Basta un clic di mouse o un tap col dito e gel, pomate, bevande o intere foglie, possono essere recapitate comodamente a casa.
Ovviamente, se comprare online sembra facilitare la vita, occorre anche sapere come scegliere l’ecommerce giusto, che fornisca una pianta di prima qualità.
Non tutte le foglie di aloe sono ricche allo stesso modo di principi attivi benefici e anzi, a volte le piantagioni di aloe sono situate in terre povere di sali minerali e ricche di pesticidi. Alcune utili informazioni però possono indirizzare verso il miglior acquisto di queste piante, anche attraverso internet.

5 parametri per scegliere l’aloe migliore

Quella dell’aloe è una numerosa famiglia (Aloaceae) e conta più di 350 varietà di piante che possono sembrare abbastanza simili tra loro. In realtà solo poche di queste vengono usate in erboristeria o in farmacia.
Tra queste c’è l’Aloe Barbadensis Miller più familiarmente conosciuta come ‘Aloe Vera’, ma la più pregiata in assoluto è la varietà Aloe Arborescens. Questa pianta ha foglie più piccole e allungate, e i principi attivi al suo interno sono più concentrati e ricchi, fino ad arrivare al 25% in più rispetto alla sorella Aloe Vera.
Ecco perché per prima cosa bisogna sapere quale varietà scegliere quando ci si appresta a comprare questa pianta online.

Scegli l’aloe più ricca di principi attivi. Nella scelta di aloe online, scegli quella che apporta maggiori principi attivi ed è considerata la più pregiata, per ottenere il massimo dalle sue foglie.

Aloe Arborescens: produttori biologici certificati. Un altro parametro da valutare con attenzione è come sono allevate le piante.
Una coltivazione biologica certificata è la scelta migliore. Scegli sempre una pianta di aloe senza pesticidi, fertilizzanti chimici o antiparassitari, che per forza di cose passerebbero dalla pianta all’uomo, nel momento dell’utilizzo.

Evitare le piante coltivate in serra. Le piante di aloe Arborescens devono crescere all’aria aperta, sotto il sole diretto e non sottoposte ad agricoltura intensiva, in serra o sotto lampade a luce forzata. Le piante cresciute in serra, in laboratorio mostrano di perdere fino al 50% dei loro principi attivi.

Chiedi l’età. Ogni pianta ha il suo giusto grado di maturazione, cioè quel momento in cui è al massimo del suo splendore e all’apice della sua naturale ricchezza di principi attivi. L’Aloe Arborescens deve aver compiuto 5 anni d’età per trovarsi al suo massimo splendore. Da ogni pianta si potranno prelevare non più di 4 o 5 foglie all’anno, non solo per ottenere il meglio, ma per rispettare anche il ciclo naturale di vita della pianta stessa, senza rovinarla.

Informati sulla piantagione di provenienza. Le piante di aloe sono native dell’Africa del Sud, ma si sono adattata in diverse zone calde del mondo. Crescere in un ambiente caldo, senza troppa pioggia o umidità e lontano dell’inquinamento umano, è un criterio di scelta valido per trovare l’Aloe Arborescens migliore per il proprio utilizzo. Prima di acquistare una pianta online quindi, è bene indagare anche sul territorio che l’ha vista nascere e crescere.